Come è possibile che in Giappone una voragine di 30 metri, a Fukuoka, è stata rimodellata in 2 giorni quando, se sarebbe successo in Italia, ce ne sarebbero voluti 430 ?

Fraiser fukuoka

Eggià, come è possibile tutto questo ?

Magia? Menzogna? Illusione mediatica?

Proprio no, stai qua con me che te lo sto per spiegare e vedrai che finirai con il rifletterci molto sopra!

In Giappone, a Fukuoka esattamente, si è sfondato l’asfalto ed ha creato una voragine larga 30 metri e profonda 5, su una strada a 5 corsie nel cuore del traffico cittadino.

La causa? dai primi accertamenti la colpa è stata data alla vicina costruzione della nuova e fiammante metropolitana.

Pensa che, e ci metto la foto per fartela vedere meglio, per peggiorare la situazione questa buca ospitava anche acqua sotterranea fangosa che rendeva quasi impossibile un imminente intervento.

ok, bene, ma quindi? una catastrofe così grande in quanti anni sarà stata riparata?

In Italia penso ce ne sarebbero voluti 2.

Si, 2 anni, solo per decidere a chi dare l’appalto e minimo altri 2 per riparare la buca.

In Giappone sono bastate 48 ore, solo 2 giorni, il tempo che impiegherebbero la maggior parte dei fornitori per aprire la tua mail, per ripristinare corrente, gas e acqua, riparazione tubo fognario e la sostituzione di semafori e pali, naturalmente in mezzo hanno anche “chiuso la buca”.

Il Giappone non è nuovo a questo tipo di efficenza, anche in passato, nel disastroso marzo 2011 quando un terremoto in alto mare sconvolse la nazione, la prontezza degli operai nel riparare i danni in strada facilitarono i soccorsi, permettendo di aiutare centinaia di sopravvissuti al sisma.

Ma come è possibile tutto questo ?

Ma sopratutto, che centra con il mio lavoro ?

Rimani ancora un momentino che te lo spiego subito.

Quello che è successo con la riparazione della buca è stata una dimostrazione di efficenza e ottimo lavoro, concluso tutto da una programmazione ineccepibile.

Materiali di prima scelta sono per loro un punto di riferimento, tecniche ormai provate e riprovate fanno si che niente sia casuale, ma sopratutto la consapevolezza e la libertà di potersi solamente concentrare su un unico obiettivo, e cioè come fare al meglio la lavorazione, fanno si che non hanno niente da invidiare a nessuno nel mondo.

Loro non hanno bisogno ogni volta di sentire 1000 campane e di richiedere 1000 “preventivi”, loro sanno già dove prendere il materiale, dove andare e a chi affidarsi se hanno bisogno di qualcosa.

Avere la mente sempre e solamente concentrata sulle cose che contano per soddisfare il cliente, è uno dei segreti fondamentali per per far volare il tuo business.

Essere consapevoli di avere un punto di riferimento ogni volta che ne hai bisogno, sapere di utilizzare materiali e utensili di prima scelta, usati dai migliori del settore, non ha prezzo.

E tu? Hai questi riferimenti quando lavori oppure ogni volta è una lotta tra i tuoi fornitori?

Non è semplice trovare il servizio e l’utensile che allo stesso tempo ti diano serenità e trasparenza nel tuo lavoro e, se per caso ne hai trovato uno valido (ma dubito conoscendo il settore), ti faccio le mie congratulazioni e ti consiglio di tenertelo stretto.

Altrimenti se, come tanti prima di conoscerci, stai camminando in punta di piedi ad occhi chiusi in un labirinto di specchi, sono felice nel dirti che finalmente hai trovato quello di cui hai bisogno, quello che stavi cercando.

Sono un professionista che, al contrario di tutti i grandi distributori in giro nel settore, si è specializzato nel mondo delle frese e, insieme a mio fratello ing. Andrea, ho ricercato per te dei materiali certificati e robusti per anni prendendo anche 2 di picche in faccia, come racconto nella mia storia, dandoti la possibilità di farti lavorare come i migliori del tuo settore.

Concentrati solo sulle cose che contano come fanno da tempo gli operai di Fukuoka, non prenderti ulteriori scuse e direziona finalmente tutti i tuoi sforzi solo sulle cose importanti del tuo business, ovvero soddisfare il cliente finale, la cosa principale per portarti a casa il “gruzzoletto” a fine mese.

Trasparenza e Precisione nel nostro servizio sono consolidate dalle nostre speciali garanzie che, guarda caso, nessun altro al giorno d’oggi (e  te lo posso garantire, gli ho girati tutti) è in grado di darti.

Entra subito nel mondo di Fraiser acquistando la tua prima fresa robusta e, se non rimani soddisfatto, restituiscicela, ripeto che le nostre garanzie ti permettono di stare tranquillo e sicuro del tuo acquisto.

Grazie di avermi dedicato 5 minuti del tuo prezioso tempo, ora torno nel mio laboratorio che sto testando il prossimo rivoluzionario prodotto da farti provare dei prossimi mesi.

A presto

Matteo.

PS: Clicca qui se hai delle domande, verrai ricontattato il prima possibile da uno dello staff di Fraiser.

Ti è piaciuto questo articolo?
Lascia la tua valutazione

Attendere...

Valutazione media

Ancora nessun voto.
Attendere...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ifi
IMAB GROUP
TeB
Legno Lab
Get Hands Dirty
Stefano il falegname
Makers at Work
Il pancalaio matto
Corriere della Sera
Torna su